società cooperativa d’impresa sociale | info@teatrioffpadova.com

TOP ospita il concerto degli artisti iracheni “Ensemble Mshakht”

artisti iracheniTOP apre le porte del Teatro San Clemente alla cultura medio orientale! È con piacere che ospitiamo mercoledì 7 novembre, alle ore 20.30, nella nostra sede di via del Messico, il trio curdo iracheno dell’ “Ensemble Mshakht” composto dai giovani musicisti Niwar Ismat Issa, Saman Fakhradin Abdulkareem e Zhalyan Karim Ahmed. Si esibiranno nel“Concerto Walking Sounds” assieme al Trio New Landscape di Luca Chiavinato, Silvia Rinaldi e Francesco Ganassin e i musicisti Sergio Marchesini, Dario Bano e Aisha Ruggieri.

I giovani musicisti sono animatori dei Centri giovanili in Iraq e tra i fondatori dell’Ensemble nato dai laboratori musicali coordinati dal musicista padovano Luca Chiavinato nell’ambito dei progetti di coesione sociale e difesa dei diritti umani curati da “Un ponte per…” e dall’Associazione Ya Basta – Caminantes in Iraq, con il contributo del Comune di Padova – Assessorato alla cooperazione internazionale.

Tale percorso laboratoriale è poi proseguito nel Kurdistan Iracheno e l’Ensemble conta ora quattro poli attivi a Sulaymanihya, Erbil, Duhok e Baghdad, con il coinvolgimento di circa 150 giovani.

Durante la serata sarà disponibile il cd “Walking sounds – tracks from Iraqi Kurdistan to Italy” – frutto della collaborazione tra gli artisti iracheni e italiani – e sarà possibile visitare la mostra “Mesaha Comics – Storie a fumetti dall’Iraq”, nata dall’esperienza di coesione sociale tra ragazze e ragazzi di differenti comunità e appartenenze religiose nel Kurdistan iracheno.La mostra, curata da Oblò-APS, propone le tavole realizzate da giovani fumettisti iracheni che hanno partecipato ad un workshop presso la Tobacco Factory a Sulaymanihya con la presenza di Claudio Calia, fumettista padovano, che ha realizzato numerosi laboratori di fumetti nel Kurdistan Iracheno.

Nella permanenza a Padova sono previsti numerosi incontri con la delegazione irachena sul valore della musica come veicolo di coesione sociale e per informare la cittadinanza sulla situazione in Iraq. Nello specifico, martedì 6 novembre, alle ore 17, è in programma un “incontro conviviale” presso la sede dell’Associazione Ya Basta (via Barbarigo, 17).

Categoria News: Progetti e iniziative, Spettacoli ed eventiTags: , , , , ,